Hunger Games

Standard

Alla fine mi sono decisa a leggerlo pure io.

hg

Titolo originale: The Hunger Games
Titolo italiano: Hunger Games
 Autore: Suzanne Collins
Editore: Mondadori
Pagine: 376
Scheda su Ibs.it

Trama:Quando Katniss urla “Mi offro volontaria, mi offro volontaria come tributo!” sa di aver appena firmato la sua condanna a morte. È il giorno dell’estrazione dei partecipanti agli Hunger Games, un reality show organizzato ogni anno da Capitol City con una sola regola: uccidi o muori. Ognuno dei Distretti deve sorteggiare un ragazzo e una ragazza tra i 12 e i 18 anni che verrà gettato nell’Arena a combattere fino alla morte. Ne sopravvive uno solo, il più bravo, il più forte, ma anche quello che si conquista il pubblico, gli sponsor, l’audience. Katniss appartiene al Distretto 12, quello dei minatori, quello che gli Hunger Games li ha vinti solo due volte in 73 edizioni, e sa di aver poche possibilità di farcela. Ma si è offerta al posto di sua sorella minore e farà di tutto per tornare da lei. Da quando è nata ha lottato per vivere e lo farà anche questa volta. Nella sua squadra c’è anche Peeta, un ragazzo gentile che però non ha la stoffa per farcela. Lui è determinato a mantenere integri i propri sentimenti e dichiara davanti alle telecamere di essere innamorato di Katniss. Ma negli Hunger Games non esistono gli amici, non esistono gli affetti, non c’è spazio per l’amore. Bisogna saper scegliere e, soprattutto, per vincere bisogna saper perdere, rinunciare a tutto ciò che ti rende Uomo. [fonte: Ibs.it]

Avevo già letto e visto Battle Royale e quando è esploso il femomeno Hunger Games, dopo aver letto la trama, mi sono detta: “Ma è una versione americana di Battle Royale!” e fino ad oggi l’ho sempre evitato. Ora che le acque si sono un po’ calmate l’ho finalmente letto.
La storia viene narrata in prima persona da Katniss e la cosa non mi da fastidio, anche perché ormai ci sono abituata con Anita; sono consapevole, però, del fatto che lo stile in prima persona è ottima per avere un effetto maggiore di immedesimazione sia a livello di trama, sia a livello di psicologia del personaggio, a scapito degli eventi veri e propri all’interno della trama. Non a caso ogni tanto Katniss sviene e noi sappiamo quello che succede solo tramite altri personaggi (trucchetto che usava anche Dante, tra l’altro.).

Come già detto, Battle Royale l’ho letto un annetto fa e posso dire con tutta sincerità che HG è una scopiazzatura dei punti cardini di BR. Sì, ok, non è del tutto uguale ma:

  • società distopica
  • programma dove i ragazzi si ammazzano tra di loro e solo uno rimane vivo
  • coppia di innamorati
  • la stessa coppia che si salva
  • ribellione nei confronti della società

Per me è stata una sorta di già letto, avevo dei pregiudizi che si sono rivelati fondati, speravo che fosse migliore dal punto di vista dei personaggi, ma anche qui sento che manca qualcosa.
Katniss non mi trasmette quasi niente, se non una leggera antipatia, il poter conoscere i suoi sentimenti e le sue emozioni non mi aiutano a farmela diventare simpatica. Peeta, più ingenuo, mi sta più simpatico, degli altri non si sa praticamente niente.

Questo libro mi ha deluso ma voglio comunque dargli una seconda possibilità, spero che la fase BR sia finita e che il secondo e il terzo libro siano migliori. Dato che ci hanno fatto anche il film ho intenzione di vederlo per poter avere una visuale d’insieme da un punto di vista neutro e onnisciente.

 

Annunci

»

  1. Pingback: La ragazza di fuoco, Hunger Games #02 « Lo Stanzino

  2. Pingback: Il canto della rivolta, Hunger Games #03 « Lo Stanzino

  3. Pingback: Ma non s’era detto primavera? | La Villa di Yui

  4. Pingback: Hunger Games (film) | Lo Stanzino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...