Resti Mortali

Standard

Dopo non so quanti secoli ho ripreso in mano la saga di Anita Blake, della Hamilton.
Non ricordo assolutamente una beata mazza del primo, se non che Anita risveglia i morti ed è una cacciatrice di vampiri. C’entra anche un vampiro, tale Jean-Claude, ma, come già detto, ignoro i fatti del primo libro e non ho voglia di rileggermelo.
Ecco con quali basi ho iniziato Resti Mortali.

rm

Anita Blake è una risvegliante, riporta i morti dalla tomba per questioni di tipo giudiziario, per quesioni sui testamenti e robe così. Harold Gaynor le offre un milione di dollari per risvegliare un antenato, m Anita rifiuta poiché per un cadavere vecchio di secoli occorre un sacrificio umano.
Nel frattempo uno zombie massacra una famiglia della città e Anita è chiamata a collaborare con le indagini. Come si ricollegano i due avvenimenti? Di mezzo c’è una potente sacerdotessa vuvù e la morte di un collega di Anita, non vi dico altro per non rovinarvi la lettura.

Per essere un urban fantasy è abbastanza splatter, certi passaggi è meglio non leggerli dopo aver mangiato; per il resto mi piace molto, in un periodo in cui tutte le creature della notte tutte sono pucci-pucci, ritrovarmi dei vampiri normali o degli zombie che uccidono la gente mi fa piacere.
Anita mi piace come personaggio, non so dirvi perché, è una sensazione molto a pelle. Della Hamilton mi piace come ha mischiato il soprannaturale al giallo (comunque c’è una serie di omicidi da risolvere) e come il soprannaturale faccia parte della vita di tutti i giorni, come se fosse una cosa normale, l’ho apprezzato molto. Anche lo stile in prima persona è molto azzeccato, forse in terza persona non trasmetterebbe le stesse sensazioni.
Sicuramente promosso!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...