Ebook o non ebook, questo è il problema

Standard

La questione degli ebook è la più spinosa che mi sono posta in questi ultimi giorni.
Sono una fan del cartaceo, tuttavia riconosco gli immensi vantaggi che porta un reader e relativo libro digitale, specie per chi, come me, piace leggere ovunque e vuole portarsi dietro libri su libri; io in vacanza me ne sono portati un paio, per esempio, senza contare la trilogia del Mago Nero della Canavan che ho scarrozzato in su e giù per l’Italia.

Il Kindle

Facciamo il punto della situazione ed enumeriamoli:

  •  Col peso di un ereader si possono portare dietro centinaia di volumi.
  • Meno alberi da buttare giù (per gli ambientalisti)
  • Meno costi e prezzo del libro più basso
  • Mai più tragitti fino alla libreria più vicina e relativa fila (per i pigri)
  • Con i recenti modelli possibilità di leggere anche di notte senza affaticare gli occhi
  • I modelli col wi-fi possono acquistare direttamente dall’ereader

Certo converrete che i vantaggi sono molti, per un lettore poco informato gli svantaggi sono quasi tutti romantici: l’odore della carta, il rumore dello sfogliare, l’orgoglio nel vedere la libreria piena ed ordinata… Ad essere sinceri per un po’ ci ho pensato, nel periodo in cui prendevo il treno tutti i giorni e mi facevo due ore di treno a/r mi avrebbe fatto molto comodo, nella mia borsa c’erano i libri e quaderni per l’università E il libro di turno, che proprio piccolo non era mai.
Poi l’ho lasciato perdere, altro a cui pensare, ma con i nuovi modelli Kindle e l’uscita del Kobo l’argomento è tornato alla ribalta. Anche grazie ad un particolare fatto: ad una signora svedese (o norvegese, di lassù insomma) Amazon ha cancellato l’intera libreria nonostante lei avesse regolarmente pagato tutti i suoi libri.
Scavando più a fondo nella vicenda viene fuori che in realtà gli ebook di Amazon non sono tuoi, semplicemente li noleggi, a tempo indeterminato, ma sono sempre noleggiati. Nei TdS Amazon ti dice che hai la licenza d’uso degli ebook comprati, non la proprietà.
Io, mentre leggevo tutto ciò, ci sono rimasta male, sono andata a controllare sul sito e ho visto i prezzi degli ebook, sono intorno ai 10€ che per le mie finanze non sono pochi (senza entrare nel merito che trovo assolutamente vergognoso dover pagare 60€, o 30€ per chi aspetta l’edizione economica, per un libro che in originale costava sulle 15£. E pure con una traduzione del cavolo! Scusate, piccolo sfogo personale)…

A quel punto il mio pensiero è stato solo uno; sì, ok, io mi posso pure prendere il Kindle e passare sopra al fatto del noleggio (che non mi va giù), ma se poi voglio cambiare ereader come faccio con i miei libri? Con il Kindle, evidentemente non faccio.

 

Il Kobo

Venerdì scorso sono andata al Lucca Comics, evento fisso da sei anni a questa parte. Dentro il mega padiglione del Games, allo stand della Mondadori, esponevano il chiacchierato Kobo ed io, col mio fidanzato, l’abbiamo provato.
Per quel poco che l’abbiamo testato siamo rimasti soddisfatti, sia dalla versione base, sia dalla versione Glo, forse un po’ lentino nel cambiare pagina ma è una cosa su cui si può soprassedere; il bello del Kobo è che supporta molti più formati del Kindle e quindi c’è molta più scelta di negozi digitali per comprare i libri.
Sì, siamo rimasti piacevolmente colpiti.

Ero dubbiosa amche del Kobo, sono sincera, ma dopo averlo toccato con mano, non so, m sento più favorevole, fermo restando che io al libro fisico non ci rinuncio. Se devo andare in giro ben venga il Kobo, ma se sono a casa, sul mio bel divano, no grazie, carta forevaH.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...